Menu

K-FLEX BIM

BIM 1

Che cos'è il BIM?
Il Building Information Modeling (BIM) viene applicato nel settore dell'architettura, dell'ingegneria e delle costruzioni (AEC) con l'obiettivo di costruire edifici migliori, nel rispetto di tempistiche e budget. Il BIM promuove l'uso di dati e strumenti digitali allo scopo di progettare, costruire e fornire una struttura completa utilizzando una metodologia collaborativa. Questo approccio riduce i rischi associati ai metodi tradizionali, garantendo alle persone giuste l'accesso alle informazioni appropriate durante tutto il processo. Man mano che il progetto BIM avanza, viene creato e aggiornato in tempo reale un modello di informazioni dell'edificio completo, con tutti gli asset collegati ai dati chiave necessari per renderlo operativo e gestirlo in modo efficace, inclusi i prodotti progettati e realizzati da tipiche aziende di produzione. Questo modello operativo migliora la capacità di fornire ai clienti gli edifici che desiderano.

Perché scegliere il BIM?
Il governo britannico ha disposto che tutti i progetti di costruzione del settore pubblico acquisiti a livello centrale prevedano l'implementazione del BIM. Da ottobre 2016, tutti i dipartimenti finanziati dal governo devono "garantire la capacità di convalidare elettronicamente le informazioni BIM fornite dalla catena di approvvigionamento". Devono inoltre "fare un uso sempre maggiore dei dati della catena di approvvigionamento per le principali attività aziendali".

In che modo il BIM influisce sulle attività di progettazione o produzione?
È facile considerare il BIM come una questione riguardante il settore pubblico, tuttavia i vantaggi del BIM sono molto più evidenti nel settore privato dove i proprietari di edifici cercano di ridurre i costi complessivi del ciclo di vita legati a progetto, specifiche, costruzione e manutenzione. Questa esigenza sta generando una pressione sempre maggiore sui produttori di prodotti per l’edilizia ai quali viene chiesto di mettere a disposizione dei propri clienti informazioni digitali sui prodotti. I progettisti e i produttori di prodotti per l’edilizia, impianti e accessori hanno ora la possibilità di aggiungere un notevole valore ai processi dei loro clienti fornendo informazioni sui prodotti in formato digitale e con una geometria semplificata. I produttori possono distinguersi integrando la propria offerta con istruzioni di installazione, indicazioni operative, garanzia e dati di servizio in formato digitale. L'adozione di questo approccio aggiunge valore al progetto e aumenta le probabilità che i prodotti e i servizi offerti vengano utilizzati in progetti BIM riguardanti i settori pubblico, commerciale e residenziale. 

Clicca QUI per scaricare il pacchetto di prodotti K-FLEX.

Torna in alto